Moratti rallenta: “Non credo sia il giorno delle firme”

Davanti agli uffici della Saras, Massimo Moratti, presidente dell’Inter, ha rilasciato una brevissima dichiarazione ai cronisti presenti in merito all’approssimarsi del signing che porterà la cordata indonesiana guidata da Erick Thohir a rilevare la quota di maggioranza dell’Inter: “Se oggi è il grande giorno delle firme? No, non credo…”. Ma sono stati risolti gli ultimi problemi? “Non ci sono grossi problemi”.

Fonte: tuttomercatoweb.com