Moratti: “Può arrivare il top player”

Mercato, Thohir, il nuovo allenatore. Massimo Moratti fa il punto della situazione in casa Inter: “Mazzarri mi ha fatto un’ottima impressione – spiega -. Ha avuto un buon impatto sui giocatori, ha queste caratteristiche di forza e l’ho scelto anche per questo”. Sulla possibile cessione del club: “Faremo il bene dell’Inter. Thohir è una brava persona, ma per ora non c’è alcuna possibilità che mi faccia da parte. Il top player? Potrebbe arrivare”.

Il presidente nerazzurro, dunque, allontana la cessione della maggioranza del club, ma non Thohir: “Lo conosco come una persona per bene, proviene da una famiglia importante. Molti aspettano questa cessione delle quote come se fosse un ko, ma non è così. Eventuali deadline? Si mettono sempre ma poi vengono superate”.

Inevitabile parlare di mercato, dove i principali obiettivi si chiamano Isla e Nainggolan: “I rapporti con la Juve sono buoni ma non vuol dire che Isla arriverà”. Sul centrocampista del Cagliari: “Se ne parla molto ma per il momento mi sembra ci sia poco. Altri colpi? Mi pare che siamo ancora a luglio e i migliori colpi di solito vengono fuori ad agosto”.

Intanto l’Inter, agli ordini di mister Mazzarri, si è radunata in vista della nuova stagione: “Mazzarri ha avuto un buon impatto sui giocatori, ha queste caratteristiche di forza, l’ho scelto anche per questo. Credo proprio che sia perfetto per i giocatori che cercavano una maggior forza. Lui lavora tanto ed è bravo. Lo scudetto? Penso che facendo bene potremmo farcela ma la Juventus ha qualcosa in più”.

Fonte: Sport Mediaset