Moratti: ”Non sono invadente, con Thohir la sintonia è perfetta”

Dopo l’intervento di Walter Mazzarri, che ha spento sul nascere le presunte voci che lo vogliono non preferito dal neo presidente Erick Thohir sulla panchina dell’Inter, arrivano anche le dichiarazioni del presidenre onorario nerazzurro, Massimo Moratti, sulla presunta mancanza di sintonia col tycoon indonesiano.

Dispiace sentire certe cose, soprattutto per Thohir che sta agendo per il bene dell’Inter. Fra noi non c’è mai stato nessun attrito, nessun gelo”, ha esordito Moratti a La Gazzetta dello Sport, e poi aggiunge: ”Il perchè di questi rumors? Forse è perché non mi si vede o legge come prima, ma mi sembrerebbe di imporre la mia presenza. Non sono una persona invadente”.

Fonte: europacalcio.it