Moratti: ”Non saprei dire se avessi tenuto qualche ragazzo”

Dopo la sconfitta a Verona contro il Chievo ha parlato il presidente onorario dell’Inter Massimo Moratti, queste le sue parole: ‘‘Ero qui per i ragazzi che stasera ci lasciavano, sono stati giocatori fantastici ed era il minimo da parte mia farlo, negli spogliatoi sono andato a salutarli ed erano anche arrabbiati per com’è andata la partita, questo la dice lunga sul loro attaccamento alla maglia. Adesso si deve ripartire e riaprire un ciclo con nuovi innesti che certamente faremo in estate avendo già una squadra forte, non so dire se con me ancora al timone qualcuno di loro fosse restato. Il prossimo anno vogliamo far meglio e magari portare a casa qualche trofeo, ovviamente col mister Mazzarri in panchina“.

Fonte: europacalcio.it