Moratti: “Nessuno vuole vendere”. Ma è una necessità.

La frase a effettto di ieri di Massimo Moratti non è passata inosservata: “Nessuno ha voglia di vendere”, ha ammesso il presidente nerazzurro prima di Inter-Juventus.

Che Moratti non faccia salti di gioia all’idea di cedere la sua creatura (o parte di essa) è cosa risaputa ma è altrettanto risaputo che i conti della società non consentano, al momento, strade alternative.

Per questo, come spiega il Corriere dello Sport, “Moratti aspetta di avere un quadro più chiaro dei programmi e dei piani di intervento del gruppo indonesiano, così da farsi un’idea di cosa può attendere nel futuro il club nerazzurro. Nelle prossime ore verrà informato e relazionato di ciò che è stato deciso nell’incontro dell’altro giorno a Giacarta, a cui ha partecipato anche un rappresentante della famiglia Bakrie, destinata ad entrare in gioco nella seconda metà del 2014″.

Lo sbarco di Thohir in Italia e nel mondo Inter non può tardare ulteriormente: “Se non avverrà già in questa settimana, non dovrebbe comunque andare oltre la fine del mese di settembre”, scrive ancora il Corriere.

Fonte: Fcinter