Moratti: “Mazzarri vive di calcio e trasmette entusiasmo alla squadra”

Più passano i giorni e più Massimo Moratti appare convinto della scelta di affidare la panchina dell’Inter a Walter Mazzarri. Il patron nerazzurro esalta il tecnico livornese, col quale è già sbocciato il feeling, oltre a fornire indizi sulle mosse di mercato da attuare.

“Mazzarri mi ha fatto un’ottima impressione: vive di calcio ed è un grandissimo lavoratore – ha sottolineato Moratti da Pinzolo – L’entusiasmo dei tifosi è anche il mio e credo che sia dovuto alla voglia che sa trasmettere questa squadra, che poi è la voglia che deriva dall’allenatore, che mi ha fatto un’ottima impressione”.

Per quanto riguarda possibili nuovi innesti, il presidente ha fornito una certezza: “Serve un esterno destro al posto di Zanetti, infortunato. Cessione eccellente? Non è detto. Vediamo prima le cose in entrata”. Inevitabile pensare ad Isla, per il quale continuano i dialoghi con la Juventus.

Infine un pensiero per l’infortunato Kovacic (“Mi è dispiaciuto molto non aver visto all’opera Kovacic, spero guarisca presto, anche perché dovrebbe giocare in una posizione nuova”) e l’ex tecnico Stramaccioni: “Non posso che avere grandissima stima per Strama”, ha concluso Moratti.

Fonte: goal.com