Moratti: “Inter stanca dopo la partita col Vaslui”

“E’ la prima esperienza di una squadra molto giovane. E’ tutto abbastanza nuovo e ci sono tante speranze. Una sconfitta può capitare”. Massimo Moratti è fiducioso nonostante la sconfitta con la Roma. Secondo il presidente nerazzurro l’Inter di Stramaccioni deve abituarsi a giocare una partita al giovedì e una alla domenica. Una battuta anche sulla tripletta di Pazzini: “Se l’avesse fatta con noi sarebbe stato meglio”.
Il presidente dell’Inter aggiunge: “Per il campionato le speranze rimangono intatte, bisogna tradurle in qualcosa di concreto”. Secondo Moratti serve pazienza, non si può ottenere tutto subito perchè la squadra è giovane. A Stramaccioni il compito di valutare i problemi, però il presidente suggerisce: “Il crollo con la Roma è stato un pò mentale e un pò frutto della fatica, frutto della scarsa abitudine a giocare insieme”.

Fonte: Sport Mediaset