Moratti glissa sul calciomercato: “Se ne occupa qualcun altro”

Massimo Moratti non entra nelle dinamiche di mercato dell’Inter e passa a Erick Thohir la ‘patata bollente’ della finestra di gennaio. L’ex patron nerazzurro preferisce glissare sulle strategie del club in ottica campagna rafforzamento, lasciando la parola al magnate indonesiano.

A margine del convegno ‘Contro la violenza, Riportare il calcio a misura d’uomo’, svoltosi in mattinata a Montecitorio, Moratti ha risposto senza troppi giri di parole ad ‘Adkronos’ in materia di acquisti e cessioni: “Non posso permettermi, c’è qualcun altro adesso che decide queste cose… “. Quel qualcun’altro, inutile dirlo, è proprio Thohir.

Nel frattempo, bel gesto di colui che ha ceduto le quote di maggioranza al ‘tycoon’: un milione di euro donato al Comune di Olbia, sotto forma di due assegni da 500mila euro l’uno, insieme al fratello Gian Marco Moratti per aiutare le zone maggiormente colpite dall’alluvione in Sardegna.

Fonte: goal.com