Moratti, frecciata a Branca: “Se i giocatori non giocano bene…”

Non è passata inosservata, durante la festa per i 105 anni dell’Inter, una battuta diMassimo Moratti sul momento della squadra, sicuramente non esaltante dopo la batosta europea contro il Tottenham.

Il presidente, che ha parlato di una società che deve essere più decisa (“io penso che più decisi siamo meglio vadano le cose“), si è poi soffermato sui giocatori e si è lasciato andare ad una frase che è sembrata ai più uno stoccata nei confronti dei suoi uomini-mercato: “Non è colpa dei giocatori se alcuni giocano un po’ meno bene, questo può essere colpa nostra”, ha detto Moratti, forse riferendosi ad alcuni elementi della rosa non proprio all’altezza di una maglia così pesante.

Ciò non toglie che l’Inter deve e può far meglio, come ha spiegato lo stesso Moratti: “Ciò non toglie che possano far meglio, sicuramente meglio di quello che han fatto tre giorni fa”.

Fonte: Fcinternews.it