Moratti: “Avrei voluto Kakà all’Inter”

Moratti provoca il Milan. Sicuramente una battuta per il presidente dell’Inter: “Chi avrei voluto prendere nell’ultimo giorno di mercato? Kakà…”. Il numero uno nerazzurro scherza, ma da sempre stima il brasiliano rossonero: “Il suo ritorno è un bene per l’Italia e per il Milan”. C’è stata la possibilità di riportare Eto’o in nerazzurro: “Sinceramente non ci ho pensato tanto…”. Messaggio anche alla Juve: “Sappiamo come colmare il divario”.

Fra 10 giorni c’è lo scontro diretto con i bianconeri: “La classifica attuale la conosciamo, ma è sempre la partita succesiva che ti dà certezze, e Inter-Juve è proprio la prossima gara: se si vince siamo molto felice, se non vinciamo sarà una lezione necessaria per migliorare. E comunque, ovviamente, spero si vinca”.

Non mancano gli elogi a Mazzarri: “E’ una roccia, la nostra certezza, il punto fermo e d’appoggio di tutto. Si sarebbero potute fare altre scelte che potevano sembrare anche coraggiose, nuove, divertenti. Invece il tentativo, ben riuscito direi, è stato quello di prendere una persona umile, concreta, che impara e ascolta.

Fonte: Sport Mediaset