Mitroglou trascina la Grecia sotto gli occhi degli osservatori nerazzurri

La Grecia ieri sera ha affondato la Romania nell’andata dello spareggio mondiale e lo ha fatto con una doppietta di Kostas Mitroglou, centravanti dell’Olympiakos e tra i primi obiettivi di mercato dell’Inter, presente al Georgios Karaiskakis di Atene con i propri osservatori per l’occasione. Il numero 9 greco si è reso protagonista contro i rumeni dell’ennesima prova eccellente della sua stagione, i suoi due gol, segnati entrambi con conclusioni volanti di sinistro, se da un lato confermano la bontà dell’obiettivo identificato da Branca ed Ausilio per rinforzare l’attacco interista e regalare a Mazzarri il tanto desiderato attaccante da 20 gol  a stagione, dall’altro ne accrescono il valore di mercato, ormai più vicino ai 20 milioni di euro che ai 10, e probabilmente anche la concorrenza, già insidiosa visto che oltre che ai meneghini sul pistolero ci sono da temo anche Borussia Dortmund ed Arsenal.

Fonte: europacalcio.it