Miranda: assalto del Manchester United. L’Inter fa muro, ma…

L’Inter, nella prossima estate, potrebbe subire l’assalto del Manchester United per Miranda. Il centrale brasiliano, diventato ormai una colonna della difesa nerazzurra
è arrivato l’estate scorsa a Milano in prestito biennale con obbligo di riscatto. Di fatto, però, Miranda è già un giocatore dell’Inter – 4 milioni per il prestito, 11 per l’acquisto definitivo -, ha un contratto fino al 2018 per 2.7 milioni di euro (3 con i bonus). L’ex Atletico Madrid è stato uno dei punti di forza dell’Inter nel girone d’andata, l’uomo che insieme ad Handanovic e Murillo ha reso invalicabile la porta nerazzurra.Il problema però è doppio. Il primo: Miranda dopo una stagione fuori dalle coppe vorrebbe tornare a giocare in Europa, possibilmente in Champions. Coppa, quest’ultima, che oggi non gli garantisce né l’Inter, né il Manchester United, quinto in Inghilterra, ma a meno 6 dal City quarto. E’ evidente, però, che a parità di condizioni, lo United possa avere argomenti interessanti. E qui entra in gioco il secondo fattore, ovvero l’agente di Miranda, quel Jorge Mendes che gestisce anche Mourinho. L’agente ha ovviamente tutti gli interessi per favorire l’avventura del tecnico a Manchester e Miranda potrebbe essere il tassello vincente.

FONTEfcinter1908.it