Milito: vittoria importante, grazie Zanetti!

Sembrava stregata la porta per Diego Milito, ma poi è arrivato capitan Zanetti a servirgli l’assist giusto da spingere in rete. Per il Principe potrebbe essere la svolta della stagione “Mi auguro che sia passato il momento brutto, purtroppo questi periodi capitano. Non riuscivo a fare gol, ma grazie alla giocata di Zanetti sono riuscito a sbloccarmi. Ti viene l’ansia quando le cose non vanno bene, cerchi di stare tranquillo, allenarti e dare il massimo, ma non è facile. E’ una questione di testa”. Alla fine, però, gol e vittoria dovrebbero aver portato il sereno in casa Inter: “Questa è stata una partita e una vittoria importante, dopo la sconfitta di sabato volevamo reagire e ci siamo riusciti. Questi tre punti ci permettono di stare più tranquilli in questa Champions”. Anche Ranieri si coccola Milito e festeggia la vittoria: “Vedevo il ragazzo che lottava, che correva. Ci sono dei periodi in cui non ne va bene una, ma ho visto un giocatore che è l’emblema della squadra, l’emblema dei tifosi, che non si è mai dato per vinto, che ha voluto reagire e finalmente è riuscito a far gol. Dopo la partita con la Juventus avevo chiesto alla squadra di continuare a lottare, a crederci. Abbiamo vinto tre volte in Champions League e questo è veramente importante, perché vogliamo fare bene, ma la cosa che mi è piaciuta di più di questa squadra è stata la grinta, la determinazione, il voler giocare bene. Questa è un gruppo che ha grosso orgoglio, grandi sentimenti, per cui non sono finiti, però lo dobbiamo dimostrare partita dopo partita, anche soffrendo quando non ce ne sarebbe bisogno”.

Fonte: Gasport