Milito: “Sarò sempre interista. Contento che…”

Reduce dal trionfo nel campionato argentino con il suo Racing Avellaneda, Diego Alberto Milito affida le sue parole ai microfoni di Inter Channel, descrivendo così le sue emozioni dopo il trionfo: “Sono felice per tutti i tifosi, erano 13 anni che non si vinceva un campionato e siamo contenti. Abbiamo fatto un grandissimo campionato e nell’ultimo periodo abbiamo vinto sei partite consecutive, una grandissima gioia. Libertadores? Il prossimo anno la giocheremo, cercheremo di essere competitivi. Sappiamo che è difficile, manca da tanti anni al nostro club e cercheremo di essere all’altezza per giocare una grande coppa”.

Il discorso, poi, si sposta inevitabilmente sul passato nerazzurro del Principe, che continua a ricevere tanti messaggi anche dai tifosi interisti: “Ringrazio i tifosi dell’Inter per l’affetto, sanno tutti il mio amore per loro. Li ringrazio perché continuano a sostenermi. Ricevo ancora messaggi, mi dimostrano grande affetto. Non dimentico tutto quello che abbiamo vinto insieme, sono stati momenti unici e sarò sempre grato all’Inter per tutto quello che mi ha dato. Sono contento che le cose stanno andando meglio, con il Chievo è stata una grande vittoria. Sarò sempre un interista in più“.

Messaggi di auguri e complimenti sono arrivati anche da altri amici ed ex compagni: “Ho ricevuto tanti messaggi anche da tutti gli amici italiani, da Pupi, Cuchu, Walter Samuel, Andrea Ranocchia che ringrazio perché ho un gran rapporto con lui così come Palacio, che è mio amico”.

Infine, una battuta su Inter Forever, progetto curato da Francesco Toldo: “Francesco è una grandissima persona. Mi manca ancora un po’, mi sento veramente bene e sono contento di giocare ancora, poi vedremo”.

FONTEfcinternews.it