Milito, su Facebook, saluta e ringrazia tutti i tifosi

Il saluto di Zanetti, Cambiasso, Milito e SamuelC’era una volta“, in genere ogni favola inizia così, e non esiste termine più adatto a descrivere il rapporto di Diego Alberto Milito con l’Inter.

Ogni favola che si rispetti ha anche un lieto fine, e sicuramente lo è quello che riguarda il nostro Principe nerazzurro.

Insieme a lui, sotto la sua guida, abbiamo vinto l’impossibile, sconfiggendo chiunque incontravamo sul nostro cammino, due Coppa Italia, una Supercoppa Italiana, uno Scudetto, una Champions League e un Mondiale per Club.

Abbiamo vissuto momenti indimenticabili, e ci ha regalato emozioni indelebili che nessuno potrà mai dimenticare. Per poter continuare ad indossare la nostra maglia, ha più volte lottato contro i suoi infortuni, trovando sempre la forza di rimettersi in gioco, rialzandosi a testa alta ogni volta che cadeva, dimostrando a tutti che un vero principe non molla mai.

Il momento della separazione è però arrivato, e il “Principe del Bernal” ci saluta così, con queste parole postate sulla propria pagina Facebook:” È giunto il momento di salutarvi…purtroppo la mia vita in nerazzurro è arrivata al capolinea. Ho deciso di provare una nuova avventura professionale, ancora non so cosa mi riserverà il futuro, ma mi sento ancora “vivo” e ho una voglia matta di giocare e tornare ad essere di nuovo protagonista. Voglio ringraziare tutte le persone con le quali, in questi anni di Inter, ho condiviso successi e gioie incredibili: la Società, il Presidente Moratti, tutti i membri dei vari staff e ovviamente tutti i miei compagna di squadra. Ma soprattutto, il ringraziamento più grande, va a voi tifosi, per quello che mi avete dato e trasmesso in queste cinque stagioni…vi porto nel cuore, siete stati fantastici…grazie a tutti voi e forza F.C. Internazionale Milano sempre!”.

Noi non possiamo che ringraziarlo e augurargli il meglio, e lo salutiamo con una consapevolezza, la favola di quel Principe nerazzurro, da oggi in poi sarà leggenda!