Cds: “Milito recupero record: ora può tornare…”

Secondo il Corriere dello Sport, l’acquisto più bello per i tifosi dell’Inter potrebbe essere Diego Milito abile e arruolato, per la prima di campionato del 25 agosto. Il Principe sta bruciando le tappe e in ritiro spera di essere con i compagni almeno per fare qualche esercizio e per riassaporare il calore del gruppo e dei tifosi.

L’argentino ha una voglia pazzesca di tornare a segnare. Potrebbe giocare un altro anno nel Genoa e poi chiudere in Argentina. A lasciare Milano adesso non ci pensa. All’Inter lo lega un contratto con un ingaggio da 5 milioni di euro. Ma sono in corso le trattative per spalmare la cifra su 2 o più anni. Diego darà un primo segnale importante della sua voglia di essere ancora importante per l’Inter rientrando in anticipando per le vacanze. Mentre la squadra si ritroverà ad Appiano Gentile per i test atletici lunedì 8 luglio, lui precederà i compagni di 4-5 giorni e si metterà subito a lavorare con Pondrelli.

In questi giorni è a Buenos Aires. Lì è stato raggiunto da un fisioterapista inviato dall’Inter e ha lavorato nel moderno centro tecnico che viene utilizzato anche dalla Seleccion. Macchinari all’avanguardi e, da metà maggio in poi, poche vacanze e molti allenamenti a ritmi serrati, con la famiglia vicina a dargli forza nei momenti di maggiore fatica. La lesione del crociato anteriore e del collaterale esterno del ginocchio sinistro accusata il 14 febbraio nel match contro il Cluj fa parte del passato: il Principe rivede la luce e il 25 agosto, o al massimo dopo la prima sosta, vuole essere almeno in panchina per poi riprendersi il posto da titolare.

Fonte: Fcinternews.it