Milan-Inter è derby totale: ora anche per Jovetic e Salah

Non c’è solo il derby per Geoffrey Kondogbia a infiammare il mercato di Milan e Inter perché le due squadre milanesi si stanno sfidando anche su due attaccanti che, per nome e caratteristiche, potrebbero fare comodo ad entrambe le compagini. Il primo profilo che le due società si contendono è quello di Stevan Jovetic del Manchester City. L’attaccante montenegrino, nella sua esperienza in Premier League, è stato spesso chiuso sia da Sergio Aguero sia da Edin Dzeko e potrebbe prendere in considerazione la possibilità di tornare in Italia dove, con la maglia della Fiorentina, ha messo in mostra grandi colpi e ha saputo confermare la grande tradizione dei talenti balcanici all’interno del nostro campionato. L’Inter si era mossa in anticipo sul giocatore, ma il Milan nelle ultime ore ha allacciato i rapporti in maniera abbastanza importante con l’entourage del montenegrino con il Manchester City che potrebbe pensare di privarsi dell’ex Fiorentina per fare un po’ di cassa anche se la sua valutazione si aggira attorno ai 25 milioni di euro.

Oltre a Jovetic, Milan e Inter stanno battagliando anche per Mohammed Salah del Chelsea. L’attaccante egiziano, esploso in maniera fragorosa nei primi mesi del 2015 con la maglia della Fiorentina, viene visto sia dalla dirigenza milanista sia da quella interista come una spalla valida per le prime punte che le due squadre vantano (Icardi) o vanteranno (Jackson Martinez). La cosa che appare scontata è che il giocatore non rimarrà alla Fiorentina, anche se i viola avrebbero potuto esercitare un’opzione di rinnovo del prestito. Sia il Milan sia l’Inter sono pronte a intavolare trattative serie con il Chelsea per l’acquisizione del cartellino, anche se, ad oggi, Salah sembra essere la seconda scelta per entrambi i club che sui loro taccuini vantano anche altri nomi che potrebbero rivelarsi utili all’interno delle loro rose.

FONTEfcinternews.it