Milan–Inter (0-1) | Pagelle Bauscia

  • 6,5Julio CesarL’AcchiappasogniNon al meglio stringe i denti ed è determinante su Emanuelson, Seedorf e Robinho. REATTIVO
  • 6MaiconIl ColossoNel primo tempo il più pericoloso tra i suoi, nel secondo tempo cala fisicamente. STANCO
  • 7LucioIL MINISTRO DELLA DIFESAFa a sportellate contro Ibra avendo nettamente la meglio concedendo poco e niente allo svedese.INSUPERABILE
  • 6,5SamuelTHE WALLTutte le palle che gravitano in aerea di rigore sono di sua competenza. Ci mette grinta e senso di posizione.GUERRIERO
  • 6,5ZanettiEl TraktorDopo un primo tempo difficile, da una sua discesa palla al piede nasce il gol che decide il derby. DECISIVO
  • 6,5NagatomoBomba NagatomoNel primo tempo si limita alla fase difensiva, nel secondo prende coraggio andando vicino anche al raddoppio.DILIGENTE
  • 6CambiassoCuchuSi piazza davanti alla difesa e spazza tutto quello che passa dalle sue parti.EFFICACE
  • 6Thiago MottaBorrachoDopo 4′ minuti gli viene annullato un gol ingiustamente. Più che ad impostare utile nella fase di contenimento.RUVIDO
  • 5,5AlvarezRicky MaravillaNon particolarmente brillante la sua prestazione, ha sui piedi un occasione d’oro ma da pochi passi calcia su Abbiati. TIMIDO
  • 5PazziniPazzoHa pochissime palle giocabili. Annullato da Thiago Silva.IMPALPABILE
  • 7,5MilitoIl PrincipeDa vero bomber non sbaglia l’unica occasione che gli capita.KILLER
  • 6,5ChivuChrisEntra per rinforzare la fase difensiva e non sbaglia un intervento.PREZIOSO
  • SVSneijder e Forlan SENZA VOTO
  • 7RanieriIL LORDQuando arrivò a Milano per prima cosa garantì la riscossa. Dopo un inizio difficile anche per lui, l’Inter è tornata. E ora la parola “scudetto” non è più una chimera.UOMO DELLA PROVVIDENZA
  • Pagelle curate da Simone Trenti – The Bek