Mihajlovic, ecco il capolinea. Al suo posto…

Nonostante la vittoria contro il Carpi Sinisa Mihajlovic non sarà più allenatore del Milan molto presto, Silvio Berlusconi ha deciso di affidare la panchina del Milan a Marcello Lippi, il patron rossonero è deciso e l’amministratore delegato Adriano Galliani ne asseconderà la volontà.

Solo una prestazione modello Brasile 1970 contro la Fiorentina potrebbe salvare Mihajlovic dall’esonero. Il suo successore sarà Marcello Lippi, che avrebbe già parlato di mercato: potrebbe restare Stephan El Shaarawy. Per quanto riguarda lo staff ci sarà Massimiliano Maddaloni, suo assistente al Guanghzou Evergrande, che potrebbe diventare vice-allenatore con Mauro Tassotti. Lippi arriverebbe come traghettatore, ma non è da escludere una promozione al ruolo di direttore tecnico per lasciare la panchina ad Antonio Conte.