Miccoli scrive a Renzi: “Sembra ci sia una nuova Calciopoli, verifica la trasparenza della Serie A”

Le parole del deputato del Partito Democratico: “Chiedo al nuovo presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano”

Matteo Renzi è l’ultima speranza per gli italiani e forse anche per alcuni tifosi romanisti. Almeno a leggere la nota diffusa da Marco Miccoli, deputato nazionale del Partito Democratico e suo segretario di Roma. Il parlamentare, nel giorno del voto di fiducia del Senato al governo Renzi, ha pensato bene di diffondere una nota stampa per rivolgersi al Premier sottoponendogli una problematica da risolvere, anche con una certa urgenza.

La riforma del mondo del lavoro? L’alleggerimento della pressione fiscale? Il freno alla burocrazia? Il taglio dei costi della politica? No, molto di più. Renzi deve affrontare qualcosa di “davvero preoccupante”. Si tratta di quella che sembra essere “una nuova Calciopoli”. Proprio così, come riporta il sito de Il Corriere dello Sport: “Quello che sta succedendo nel campionato di calcio di serie A è davvero preoccupante. Sembra di essere di fronte ad una nuova Calciopoli, con errori e favoritismi a raffica, da ultimo quelli verificatisi ieri nel derby di Torino. Per questo chiedo al nuovo presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano.”

Miccoli, noto tifoso romanista, come dichiara egli stesso su Twitter, è comunque consapevole del fatto che in Italia ci siano questioni vagamente più urgenti di un campionato di calcio e di elucubrazioni mentali più o meno fondate di un sostenitore di una squadra prestigiosa, ma spiega: “Anche in presenza di tanti problemi in Italia, ritengo che assicurare la correttezza del gioco più amato non possa che dare il segno di un Paese che cambia verso, dove viene premiato il merito e non le vecchie consorterie che speravamo aver scacciato e allontanato.”

Il riferimento è chiaramente agli episodi da moviola avvenuti ieri nel corso del derby della Mole tra Juventus e Torino. Non resta che sperare che il tifoso fiorentino Renzi intervenga, con urgenza.

Fonte: calcioblog.it