Mercato Inter: sarà Ruben Botta il primo acquisto di gennaio

Sarà l’argentino Ruben Botta il primo colpo di calciomercato dell’Inter di Erick Thohir a gennaio. Il trequartista argentino, dopo il grave infortunio al ginocchio rimediato in Copa Libertadores, era stato tesserato in estate dal Livorno, che aveva fatto una cortesia ai nerazzurri, avendo ancora libera una casella da extracomunitario.

Ora il giocatore ha recuperato fisicamente e ieri Marco Branca e il d.s. dei toscani, Capozucca, hanno raggiunto l’intesa per il rilevamento del cartellino da parte dell’Inter. L’ufficialità è attesa per la giornata di oggi, Botta passerà ai nerazzurri a titolo definitivo per 4 stagioni e mezzo e percepirà un ingaggio di 700 mila euro all’anno.

Il tecnico Walter Mazzarri potrebbe decidere di tenere con se il giovane argentino, qualora venisse cedutoIshak Belfodil, in caso contrario Botta potrebbe essere ‘parcheggiato’ in prestito fino al termine di questa stagione. In questa seconda ipotesi il Livorno sarebbe sicuramente il club privilegiato sulle altre possibili pretendenti.

Intanto l’allenatore di San Vincenzo prepara la prossima sfida in campionato contro la Lazio. Per la sfida contro i biancocelesti i nerazzurri dovranno rinunciare a Saphir Taider, che si è procurato un leggero stiramento all’adduttore della gamba sinistra e starà fermo per circa 15 giorni, saltando pure la partita di Coppa Italia con l’Udinese. Tornerà invece fra i convocati l’attaccante argentino Diego Milito, dopo il lungo infortunio.

Fonte: Goal.com