Mercato Inter, Jovetic-Hernandez la coppia per accontentare Mazzarri

Hernandez-JoveticMilano, 18 giugno 2014 – Con pochi denari ma idee ben precise, prova a decollare il mercato dell’Inter. Yann M’Vila è ad un passo, visto che l’accordo fra nerazzurri e Rubin Kazan sembra cosa fatta: prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni (e la possibilità di inserire Taider nell’operazione). Manca il “sì” definitivo di Walter Mazzarri cui non dispiace neppure Casemiro del Real Madrid. Con la formula del prestito l’Inter sta provando a prendere anche altri giocatori: dopo aver bussato alla porta del Tottenham per Lamela, è tornato d’attualità il nome del montenegrino Jovetic (senza dimenticare il “Chicarito“ Hernandez).

Non sarà però facile convincere il Manchester City, che ha messo sul mercato già Negredo e che difficilmente vorrebbe perdere due attaccanti in un colpo solo, ma la proposta di Thohir è pronta: 3 milioni per il prestito e 15 per il riscatto. Non solo: a fari spenti continua la trattativa per Domenico Crsicito, vecchio “pallino” dell’allenatore: l’Inter ha chiesto informazioni al suo agente e avrebbe avanzato anche in questo caso un’offerta per un prestito con diritto di riscatto.

Ma i movimenti dei nerazzurri sono a 360 gradi. E così degli osservatori del club sono stati avvistati all’estadao Nacional di Brasilia, dove tre giorni fa si è disputata Svizzera-Ecuador, vinta in rimonta dagli elvetici. Diversi i calciatori nel mirino: Valon Behrami, Granit Xhaka e Ricardo Rodriguez, tre rossocrociati seguiti da tempo. Più che positivi i riscontri avuti dal campo.

Fonte: ilgiorno.it