Mercato Inter: “Dopo Palacio, 3 obbiettivi falliti”

Per come era iniziato il calciomercato nerazzurro, sembrava che l’Inter avesse grandi premesse e puntasse davvero in alto, ma con lo scorrere delle trattative ci stiamo rendendo conto che molti sogni sono andati in fumo..

Partiamo col ”tormentone” di inizio calciomercato, ovvero Ezequiel Lavezzi: l’argentino sembrava destinato all’Inter, sembrava tutto pronto e poi? Piano piano si è insinuato il PSG e ce l’ha letteralmente strappato di mano. Prima “tegola” per i tifosi nerazzurri che avevano davvero sperato in un tridente tutto argentino (Milito, Lavezzi, Palacio).

Poi avevano puntato Lucas, talento del calcio brasiliano. C’erano grandi aspettative su questo giocatore che tanto prometteva bene, ma poi le parole che sono come una doccia fredda:”Non ho intenzione di lasciare il calcio brasiliano.”

Persi due giocatori, non poteva mancarne un terzo: Sebastian Giovinco. Anche il giocatori del Parma rientrava nei piani nerazzurri, e anche a lui abbiamo dovuto rinunciare, stavolta a strapparcelo via è stata la Juventus.

Insomma, è stato un calciomercato fino ad ora poco proficuo (acquistato solo Palacio dal Genoa), e piuttosto deludente per i tifosi nerazzurri che si son visti portare via diversi campioni su cui puntavano molto. Non è possibile ancora tirare le somme di questo calciomercato, però a  questo punto si spera che qualcosa cambi o che almeno non venga seguita la stessa via se dovessero essere questi i risultati!

 

Lucia Romanelli