Mediana, due nomi in uscita e poi si compra. Scambio Guarin-Lavezzi e per la difesa ora rispunta Rolando

Dopo aver puntellato l’attacco con gli acquisti di Lukas Podolski e Xherdan Xhaqiri, l’Inter vuole completare l’opera e provare a portare ad Appiano un centrocampista e un difensore. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport fa il punto sui possibili colpi nerazzurri, spiegando però come potrebbe essere anche necessario intervenire in uscita. Secondo la rosea usciranno almeno due centrocampisti e dal loro spessore dipenderanno le strategie per regalare al Mancio due uomini in mediana e un difensore centrale. A meno che non si trovi la strada per scambi importanti. Una voce porterebbe addirittura ad un Fredy Guarin al Paris Saint-Germain, con Ezequiel Lavezzi pronto a fare il percorso inverso. Tra i possibili uscenti restano Yann M’Vila (ambito dal Queens Park Rangers) e Rene Krhin, che ha rifiutato il Leeds ma piace anche all’Amburgo, così come Zdravko Kuzmanovic (magari ottenendo soldi e Tolgay Arslan).

I colpi in entrata a centrocampo dipenderanno, dunque, non solo dalle occasioni ma anche dalla disponibilità economica. I nerazzurri restano vigili su Lucas Leiva, che però allo stato attuale gioca con continuità nel Liverpool e su Thiago Motta, che il tecnico del Paris Saint-Germain Laurent Blanc non vuole lasciar partire. Questi due sarebbero i due nomi preferiti, senza però trascurare l’opzione che porta a Mario Suarez dell’Atletico Madrid: Diego Simeone farebbe meno resistenze di Brendan Rodgers con Lucas per lasciarlo andare in prestito. Contatti anche con il Malaga per Ignacio Camacho, senza trascurare la pista Paulinho.

In difesa un rinforzo serve anche senza la partenza di Nemanja Vidic. Per questo, secondo la Gazzetta, nelle ultime ore sarebbe tornato di moda Rolando, gradito anche a Roberto Mancini. La pista Juve per il portoghese si sarebbe raffreddata (Andrea Barzagli rientrerà tra un paio di settimane). Piacciono anche Matija Nastasic del Manchester City (vicino allo Schalke 04), Thomas Heurtaux dell’Udinese (che non si muoverà fino a giugno) e Fabian Schar del Basilea. Senza dimenticare il colombiano Murillo, che però anche il Granada vorrebbe trattenere sino a fine stagione.

FONTEfcinternews.it