Medel carica il derby: “Daremo tutto per i tre punti”

Con Brozovic e Guarin squalificati, il centrocampo dell’Inter nel derby contro il Milan sarà guidato da Gary Medel: “Vogliamo conquistare i tre punti – ha dichiarato il cileno in conferenza – per fare felici i nostri tifosi. Noi daremo tutto per cercare di migliorare e accettiamo le critiche. E’ difficile giocare con la maglia dell’Inter che è un club di blasone mondiale, ma farò di tutto per conquistare la conferma per la prossima stagione”.

Il Pitbull, però, di derby importanti se ne intende e non intende tirare indietro la gamba: “Ho giocato il derby con la maglia del Boca – ricorda -, uno dei più sentiti e accesi al mondo. So cosa vuol dire giocare in un’atmosfera così e spero che a San Siro ci sia un clima positivo anche se i risultati non sono dei migliori. Vogliamo arrivare in Europa e daremo tutto per farlo”. Mancini però ha parlato di recente di rivoluzione e anche Medel è in discussione: “Lo ha detto perché sa che possiamo fare di più. Se arriveranno rinforzi sarò contento, se invece prenderanno il mio posto lotterò per restare titolare. In ogni caso alle critiche abbiamo reagito bene a Verona e ci siamo resi conto che possiamo fare di più e conquistare l’Europa”.

Proprio con Mancini il cileno ha trovato più spazio: “Sono sempre stato a disposizione dei miei allenatori anche se i risultati non sono stati dei migliori. In nazionale gioco nei quattro di difesa, se volesse sarei pronto a farlo anche in nerazzurro. Credo comunque che il derby vada giocato con intelligenza e pazienza, tirando fuori gli attributi. Thohir? Si fa sentire spesso, sapere che ci sarà ci darà una marcia in più”.

FONTESport Mediaset