Mbaye verso il prestito. L’agente litiga con un tifoso su twitter…

Inter-Prato-MbayeSempre a lavoro gli uomini mercato dell’Inter. Su ordine di Thohir, ad agosto le forze devono essere concentrate a sfoltire la rosa di Mazzarri per recuperare un tesoretto da investire per l’ultimo colpo. Per questo si lavora ancora ai prestiti.

Il futuro di Mbaye potrebbe essere al Genoa, mentre si aspettano novità sul prolungamento di contratto del giovane difensore esterno. La sua permanenza in nerazzurro è molto complicato. Il Genoa rappresenterebbe un buon banco di prova. Ai grifoni Mbaye traverebbe un club con delle ambizioni e un allenatore come Gasperini che con i giovani ci ha sempre saputo fare lanciandoli senza pensarci troppo.

Inter e Genoa hanno un’intesa che perfezioneranno molto presto. Su questo argomento parla l’agente di Mbaye:Presto ci sarà una riunione molto importante per definire il futuro del ragazzo. Siamo ovviamente onorati dell’interesse del Grifone nei suoi confronti, sicuramente è meglio andare a giocare in una grande piazza come Genova che restare all’Inter a perdere tempo“.

 

L’argomento ha suscitato delle polemiche e uno scambio di battute su twitter per lo stesso procuratore di Ibrahima Mbaye, Beppe Accardi, che ha risposto così ad un tifoso che lo accusava di voler portare via il senegalese dall’Inter:“Guarda che è l’Inter che dà via Mbaye non io, non ti confondere. Rinnovo? Io non ho mai parlato di rinnovo con nessuno e poi scusa ma Ibra ha 2 anni di contratto si può rinnovare dopo”.

 

E sulla mancata permanenza di Mbaye in nerazzurro, Accardi ha incalzato: “Mica è colpa mia se l’Inter ha altre idee. Dove vorrei vederlo? Spero a Genova in prestito”

Fonte: europacalcio.it