Mbaye, l’Inter vuole riportarlo a casa. Ma ora cinque big lo seguono…

Mbaye
Ibrahima Mbaye

In casa Inter è partita la caccia all’esterno. Il presidente Thohir in persona ha ammesso come un rinforzo nel ruolo sia necessario per avere due uomini per posizione (come chiede Mazzarri). Solo che la situazione di Sagna si sta complicando e “se decidesse di rimanere in Premier, lo capiremmo. Potremo prendere qualche giovane o pescheremo dal vivaio” spiega il tycoon.

Caccia quindi all’alternativa, ma con una certezza: Ibrahima Mbaye. Il giovane senegalese in prestito al Livorno si sta distinguendo alla prima stagione in Serie A, con una crescita progressiva condita anche da un paio di reti nelle ultime giornate. L’Inter festeggia la scelta, azzeccata, di non cederlo a gennaio alla Lazio, che voleva lui e solo lui come contropartita per Hernanes. Dubbi per la dirigenza, che dopo un giorno di tentennamento lo ha escluso dalla trattativa, così come quando la Juventus ha provato a inserirlo nell’affare Vucinic all’ultimo giorno di mercato (i bianconeri sono sulle tracce del giovane da anni).

Ora il futuro inizia a prendere forma per Mbaye. L’idea dell’Inter, al momento, secondo quanto risulta a FcInterNews.it è quella di riportarlo sicuramente a casa nella prossima stagione e il suo nome risulta oggi tra quelli che dovrebbero figurare nella rosa 2014/2015. Giovane, forte, proveniente dalla Cantera nerazzurra (utile per la lista Uefa) e anche duttile, in piena linea col diktat di Thohir. Ora l’Inter ha manifestato anche all’entourage la voglia di rinnovare il contratto al giocatore, in scadenza nel 2016, ma con la consapevolezza che molte squadre sono sulle sue tracce.

Ecco perché se a giugno Mbaye non farà parte del progetto, potrebbe arrivare qualche interessante offerta da big italiane e straniere. Non solo la Juventus, come riferito tempo fa anche la Roma di Sabatini è sempre attenta alle prestazioni del senegalese. Allo stesso modo il Monaco, che si era fatto sentire le scorsa stagione, e il duo Manchester United-Liverpool lo sta visionando spesso.

Va detto che ad oggi un’offerta ufficiale per il prolungamento, con adeguamento di ingaggio, non è ancora stata presentata al giocatore, ma presto potrebbe arrivare. L’Inter non vuole perdere Mbaye: gennaio insegna e Thohir detta la linea. L’esterno al momento fa parte del piano per il prossimo futuro, il passo successivo sarà il rinnovo, con le big d’Europa pronte al colpo, ma che dovrebbero restare a bocca asciutta. Salvo clamorosi ribaltoni in questo momento non preventivati.

Fonte: tuttomercatoweb.com