Mazzarri vuole Lavezzi, ma Branca e Ausilio puntano Cerci

Continua a setacciare il mercato l’Inter alla ricerca di rinforzi in vista della finestra di gennaio, gli obiettivi della coppia dirigenziale nerazzurra BrancaAusilio sono due, un esterno sinistro ed una seconda punta. Per quanto riguarda il secondo elemento da aggiungere all’attuale rosa le idea di società ed allenatore sono differenti, la priorità di Walter Mazzarri è Ezequiel Lavezzi, suo pupillo già ai tempi di Napoli, i due uomini mercato meneghini invece vorrebbero affondare il colpo su Alessio Cerci che per caratteristiche viene considerato perfetto per giocare con chiunque altro attaccante presente in organico e che a differenza del Pocho costerebbe la metà come ingaggio. l’argentino guadagna 5 milioni a Parigi mentre l’azzurro ne percepirebbe 2.5, bonus compresi, in caso di trasferimento a Milano. Al momento l’Inter sta seguendo entrambe le piste senza affondare su nessuna delle due ma da qui a 20 giorni una decisione verrà presa, ad oggi è più facile pensare che si scelga di perseguire la via che porta al numero 11 granata anche perché i piemontesi sembrano più propensi ad imbastire una trattativa, i transalpini difficilmente si priveranno del numero 22 già a gennaio, e con loro ci si potrebbe anche giocare la carte del prestito di Belfodil per limare ulteriormente l’esborso economico.

Fonte: europacalcio.it