Mazzarri recupera Kovacic e lancia M’Vila con lo United

Mazzarri e Mateo Kovacic
Mazzarri e Mateo Kovacic

Dopo la vittoria sul Real Madrid al debutto in Guinness Cup è già tempo di scendere nuovamente in campo per l’Inter che domani notte affronterà il Manchester United in quella che presumibilmente sarà la sfida che sancirà chi dal gruppo A del torneo accederà alla finale, gli inglesi sono reduci dal successo sulla Roma per 3-2. Visto l’impegno ravvicinato il tecnico nerazzurro Walter Mazzarri dovrà forzatamente effettuare qualche cambio per evitare affaticamenti muscolari, specie in questo periodo dell’anno, la squadra che affronterà la compagine di Louis Van Gaal sarà per almeno cinque undicesimi diversa da quella che ha pareggiato in partita e poi battuto ai rigori i campioni d’Europa.

Davanti ad Handanovic Mazzarri dovrebbe confermare certamenteJuan Jesus e Ranocchia, da valutare invece la condizione del grande ex Vidic che ha disputato l’intero match scorso, la decisione finale sul serbo verrà presa solo nell’imminenza del fischio d’inizio della gara. A centrocampo ci saranno le maggiori novità, a destra D’Ambrosio dovrebbe lasciar il posto a Nagatomo mentre dall’altra parte ci sarà ancora Dodò, in mezzo M’Vila debutterà finalmente da titolare con Kovacic ed Obi a completare il reparto. Davanti la certezza resta Mauro Icardi, al suo fianco ci sarà uno tra Botta e Bonazzoli, l’argentino è nella medesima situazione di Vidic, se non dovesse essere rischiato partirà titolare il classe 97.

Fonte: europacalcio.it