Mazzarri pensa a De Sanctis

Nonostante le rassicurazioni di Massimo Moratti e dell’agente del giocatore, resta ancora incerto il futuro interista di Samir Handanovic. Il portiere sloveno continua a essere nel mirino del Barcellona che, però, non ha ancora presentato un’offerta concreta all’Inter. Dovesse arrivare, il club di corsa Vittorio Emanuele la prenderebbe in considerazione e avrebbe già pronto l’eventuale sostituto: si tratta di Morgan De Sanctis.

L’estremo difensore del Napoli è infatti un uomo di Walter Mazzarri ed è molto legato al suo ex allenatore. Facile, quindi, che nel caso prenda in considerazione la possibilità di cambiare aria per vestire un’altra maglia. De Sanctis, portiere affidabile e di grande esperienza, è tra l’altro considerato l’uomo giusto in casa Inter per fare da chioccia al giovane e già bravissimo Bardi e permettergli di crescere quanto basta per diventare, magari dopo un anno, il numero uno titolare.
Nel frattempo, però, restano da risolvere due questioni decisive: per parlare di Handanovic Massimo Moratti vuole sul suo tavolo i soldi del Barcellona. Quindi partirebbe l’assalto a De Sanctis, giocatore di cui de Laurentiis si libererebbe mal volentieri e che, ancora meno volentieri, darebbe forse all’Inter, con cui i rapporti non sono esattamente buonissimi. Tutto, però, può succedere, perché De Sanctis non è più un ragazzino e il Napoli potrebbe anche pensare a buon diritto di avere in questo modo l’ultima possibilità per fare cassa con la sua cessione.

Fonte: Sport Mediaset