Mazzarri: ”Peccato per i due gol presi in maniera ingenua, resto ottimista per il futuro”

Walter Mazzarri contrariamente a quanto fatto trapelare nei primi minuti del post-gara ha deciso di parlare dopo la sconfitta con laJuventus, queste le parole dell’allenatore dell’Inter“Dispiace aver preso il secondo ed il terzo gol in quel modo, eravamo coscienti della loro forza e del fatto che nel primo tempo avrebbero dato il massimo come sempre salvo poi calare alla distanza, fossimo restati aggrappati alla partita nel finale saremmo potuti rientrare, nell’ultima mezz’ora abbiamo creato occasioni e purtroppo non sempre concretizzato vedi quelle con Palacio. Nonostante la mancanza di risultati resto ottimista per il futuro, abbiamo bisogno come il pane di una vittoria ora per riprenderci e ricominciare a marciare bene come ad inizio stagione, oggi ho colto anche alcuni spunti da alcuni ragazzi. In difesa sto puntando su quelli che mi danno maggiore affidamento, Ranocchia l’ultima volta che ha giocato abbiamo perso con la LazioRolando è sempre il migliore in campo, Campagnaro è importante, Juan Jesus è giovane ed ha doti per essere tra i primi d’Europa da qui ad un anno e bisogna puntarci, il problema maggiore di oggi è stato che giocando a specchio vengono fuori le individualità, loro in questo momento sono più abituati alla vittoria di noi”. 

Fonte: europacalcio.it