Mazzarri: “L’Inter è il coronamento della mia carriera. Era la mia aspirazione…”

Mazzarri
Walter Mazzarri

Si parla anche di giocatori e di caratteristiche con Walter Mazzarri alla Feltrinelli a Milano. Ecco il punto di vista del tecnico: “Devi capire ogni giocatore per farlo rendere al meglio per dare le giuste motivazioni, devi capire che personalità è. E una volta questo veniva fatto in maniera approssimativa. Io non sono stato capito e avrei potuto fare di più da calciatore. Il giocatore che ho apprezzato di più finora è stato Cavani che mi ha dato tante sodisfazioni: l’ho voluto fortemente, ho spiegato bene perché parlo di lui. Hamsik incarna l’ideale il giocatore che ognuno vorrebbe nella sua squadra”. 

Si passa a parlare di Massimo Moratti: “Mi ha fatto piacere che Moratti mi abbia scelto. L’anno scorso sono arrivato secondo ed ho portato il Napoli in Champions. Ho detto subito di si all’Inter, era il coronamento della mia carriera, era la mia aspirazione, non ho pensato alla fase particolare, non ho pensato al cambio societario, ho firmato con entusiasmo, per cercare di lavorare e sto cercando di tirare fuori il meglio dalla rosa che mi è stata affidata”.

Fonte: fcinter1908.it