Mazzarri: “Il mio compito è far crescere i nostri talenti”

“Il mio compito è quello di far crescere i nostri talenti.” Queste le parole del mister nel post-gara. Un compito che Walter Mazzarri prende molto sul serio. Non rischia Kovacic (’94) consapevole che non ha i 90 minuti nelle gambe, Taider (’92) entra verso la fine e svolge bene il compito davanti alla difesa, Icardi (’93) dà uno scossone elettrizzante in attacco. La vittoria viene  da loro e questo è il risultato più importante, che valorizza il mercato fatto finora.

Ecco come è cambiata l’Inter nei moduli. Da un 3-5-1-1 (Alvarez a supportare Palacio, Kuzmanovic interno) si è passati ad un 3-5-2 con Icardi che si sistema al fianco di Palacio, fuori Kuz e Alvarez mezzala. Non cambia l’assetto quando entra Kovacic che prende il posto di Cambiasso davanti alla difesa. Sull’entrata di Taider, Kovacic slitta a sinistra da mezzala.

Fonte: Fcinter1908.it