Mazzarri è convinto: “Entro un mese Milito tornerà al top”

L’Inter ha urgente bisogno di Diego Milito, il Principe rientrato in pianta stabile in squadra da due partite sin ora non è ancora riuscito a segnare il suo primo gol nel nuovo anno. Il numero 22 dopo 12 mesi di inattività, salvo sporadiche apparizioni tra l’infortunio al ginocchio e il successivo stiramento, è apparso pimpante nel match di Genova ma in apparente difficoltà nel successivo col Catania. Il giorno seguente il pari con gli etnei il malumore generale nell’ambiente nerazzurro ha portato anche ad affrettare valutazioni sull’attaccante argentino, qualcuno ha iniziato a criticarlo e a non reputarlo più all’altezza di giocare nell’Inter, Walter Mazzarri dal canto suo è convinto che l’attuale momento negativo di Milito sia dovuto alla sola mancanza di una condizione ottima e che giocando con continuità entro un mese il miglior elemento della sua rosa, come più volte definito dall’ex Napoli, tornerà al top della condizione e potrà una volta ancora caricarsi la squadra sulle spalle.

Fonte: europacalcio.it