Mazzarri: “Che pubblico! Sul 3-0 non ho sentito neanche un fischio”

Walter Mazzarri commenta la sconfitta con la Roma a Inter Channel: “Abbiamo tentato la rimonta senza scomporci? Un segnale positivo. Nel primo tempo abbiamo giocato bene, sembra assurdo commentare uno 0-3 così ma se cerchiamo di essere lucidi loro hanno fatto solo due tiri perché il rigore non lo considero. Noi siamo stati ingenui su due-tre ripartenze. Loro sono stati bravi a non farci ripartire. La strada è giusta perché la squadra ha giocato bene, soprattutto nel primo tempo anche se sembra assurdo. Questa è la strada giusta. Sono convinto che se giocheremo così saranno più le vittorie che le sconfitte”.

BILANCIO PRIMA DELLA SOSTA – “Mi dispiace solo che i ragazzi vanno via e non ci posso lavorare. I ragazzi hanno bisogno di crescere su cose individuali. Bisogna essere attenti a capire certe sciocchezze. Dobbiamo anche crescere come malizia. Se continuiamo così siamo sulla strada giusta. Abbiamo fatto sette partite e abbiamo incontrato tre squadre forti forti. Siamo contenti dei risultati anche se quando si perde non si è mai contenti. Dobbiamo solo continuare così”.

ARBITRO – “Spostano gli equilibri errori così. Quando è una giornata storta va così. Ma noi non ci siamo mai scomposti. Ai ragazzi della panchina ho detto: ‘oggi non entrerà mai nemmeno se giochiamo due giorni’. Con la Fiorentina siamo stati galvanizzati da un gol in mischia. Oggi è stata una giornata no”.

COMPLIMENTI – “Devo fare un plauso al pubblico, mi è piaciuta la maturità. Non ho sentito un fischio nonostante il 3-0. Complimenti, grazie. Se stiamo tutti uniti, anche con i tifosi, sono certo che siamo sulla strada giusta, tutti”.

AMARO IN BOCCA – “Si è buttato via una partita per ingenuità. La squadra deve stare attenta, a volte basta un episodio per girare una partita”.

Fonte: fcinter1908.it