Mazzarri: ”Annata assurda, Guarin non è un campione e non deve….”

Walter Mazzarri
Walter Mazzarri

Un deluso Walter Mazzarri commenta in modo pesante il pareggio della sua Inter a Livorno, queste le sue parole: “E’ stata una partita incredibile, eravamo avanti di due gol e ne abbiamo sprecati altrettanti, sullo 0-2 ci siamo specchiati e pensavamo di giocar alla PlayStation, poi per un episodio abbiamo concesso loro di rientrare al primo tiro in porta, è un annata storta e cerchiamo di prendere quello che di buono facciamo e di farne tesoro per il prossimo anno. Io con Guarin ci sto provando, deve crescere soprattutto nell’attenzione, deve giocar bene non essere leader, giocate come quella di oggi, non solo sue, ci sono costate punti, tanti e pesanti, quest’anno. L’allenamento della mente è ancor più complesso di quello tattico e tecnico, in allenamento fanno tutti bene e non posso lamentarmi dal punto di vista della disponibilità, devono crescere di testa invece, questa è la differenza tra il campione fatto e finito e quello che deve ancora diventarlo”. 

Fonte: europacalcio.it