Mazzarri: “Abbiamo sbagliato troppo, ci può stare in un processo di crescita”

Non è il ritratto della felicità Walter Mazzarri nel post partita dopo il pareggio della sua Inter contro il Bologna, queste le parole del tecnico toscano a commento dell’1-1 di stasera: “Era una partita difficile e lo sapevamo, torniamo a casa con l’amaro in bocca perché abbiamo sbagliato tante palle gol sotto porta, stiamo lasciando punti per strada ma credo che faccia parte del nostro processo di crescita. Guarin e Palacio hanno sfiorato più volte il gol e non è da loro sbagliare certe occasioni, si vede che non era giornata. Il nostro gioco mi piace, non diamo punti di riferimento con i due giocatori più avanzati che arrivano sempre da dietro ed Alvarez che funge da trequartista sfruttata tutta la sua qualità negli ultimi 30 metri, abbiamo a disposizione anche un arma come Kovacic ma al momento non voglio cambiar molto per non creare confusione in una squadra che è ancora immatura tatticamente. Sui singoli posso dire che Jonathansta molto bene ora e la sua autostima cresce sempre più, è un elemento importante della nostra squadra, oltre a lui un applauso voglio riservarlo a Rolando, ci sta dando grande sicurezza”.

Fonte: europacalcio.it