Mazzarri: “A Napoli stravolte le mie parole”. E svela la telefonata di Moratti

Walter Mazzarri ha parlato in giornata ai microfoni ‘Sky’. Il tecnico dell’Inter ha toccato vari argomenti, a partire dal suo addio al Napoli: “Con De Laurentiis c’è stato uno splendido rapporto, abbiamo fatto qualcosa di straordinario, ho lasciato una società che in questo momento è una delle più ricche d’Europa. Benitez ha dimostrato di essere un bravo allenatore ha tutte le carte in regola per poter migliorare quello che di buono abbiamo fatto in questi 4 anni. Il Napoli può se vuole avere qualcosa in più di tutte le altre assieme alla Juventus. A qualcuno può darsi che non sia stato bene che io me ne sia andato, anche se ho spiegato i motivi, in modo chiaro e ampio, poi a volte come succede in questo mondo quello che ho detto viene stravolto interpretato male da chi gli conviene”. Infine qualche parola anche sul suo arrivo in nerazzurro: “Moratti mi ha detto ‘ho chiamato lei perchè avevo bisogno di uno come lei’, parole che sognavo di sentire da un presidente così importante”.

Fonte: calciomercato.it