Anche Materazzi in India: sarà allenatore-giocatore

MaterazziPires, Del Piero, Trezeguet, Ljungberg, Garcia, tra poco, probabilmente anche Nicolas Anelka. Il campionato indiano continua ad arricchirsi di over 30 che hanno fatto la storia del calcio negli anni 2000, per un torneo di tre mesi interno su cui i vertici federali del paese asiatico puntano tantissimo.

Il prossimo a sposare tale progetto sarà Marco Materazzi: secondo quanto appreso da Goal India, infatti, l’ex Campione del Mondo, decisivo nella rassegna iridata del 2006 ha siglato un contratto di due anni con il team di Chennai, i Titans.

Materazzi sarà inoltre anche l’allenatore dei Titans, squadra di proprietà della star di Bollywood, Abhishek Bachchan e Vita Dani di Asian Paints, una società di sostanze chimiche con sede a Mumbai.

L’ex difensore dell’Inter aveva avuto modo di parlare anche con il team di Bangalore e quello del Pune nel suo soggiorno in India lo scorso maggio: tre proposte sul tavolo del centrale umbro, prima che venisse fuori con prepotenza l’ipotesi da calciatore-allenatore da Chennai.

L’annuncio ufficiale da parte di giocatore e società dovrebbe arrivare nei prossim giorni, così da aggiungere un altro nome di rilievo internazionale alla prima edizione dalla ISL, ovvero l’Indian Super League, che non si sostituità all’altro torneo indiano I-League, attivo dal 2007.

Materazzi trova ai Titans il portiere francese Bracigliano, ex simbolo del Nancy, il colombiano Jairo Suarez, che ha all’attivo qualche presenze coi Cafeteros, l’ex Barcellona B e Depor Hidalgo, più Bojan Djordjic, meteora del Manchester United e Bernard Mendy, simbolo del PSG tra il 2000 e il 2008.

A quarantuno anni per Materazzi una nuova avventura: sedici dopo l’Everton, una nuova esperienza all’estero. Matrix infinito.

Fonte: goal.com