Marotta conferma Spalletti per l’anno prossimo

L’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta in un’intervista a Radio Rai ha confermato Luciano Spalletti anche per la prossima stagione: “Spalletti sta facendo viaggiare la squadra lungo gli obiettivi prefissati. Abbiamo gli stessi punti dello scorso anno ma siamo terzi, la Champions è alla portata e speriamo di poterla raggiungere perché è prioritaria. Giusto dargli fiducia, ha ancora due anni di contratto, abbiamo lui e bisogna elogiarlo per i risultati ottenuti”.

A meno di ribaltoni quindi Spalletti sarà l’allenatore anche nella prossima stagione, e non Antonio Conte: “Le voci su Conte sono una conseguenza del fatto che sia libero e un allenatore vincente. Normale venga accostato a questa o quella società a seconda dei momenti, ha vinto con Juve e Chelsea dimostrando grandissime cose anche con la Nazionale”.

Sul futuro di Mauro Icardi, Marotta è meno deciso: “Le valutazioni saranno fatte al momento giusto, per noi è un giocatore importante ma conterà anche la sua volontà”.