Nel suo intervento di questa mattina a Radio Anch’io Lo Sport, Beppe Marotta ha parlato della situazione di Milan Skriniar, in questo momento il giocatore di fascia “top” più vicino a lasciare la squadra. “E’ molto più difficile sostituire l’attaccante che non il difensore, perché i primi sono pochissimi e hanno cifre spaventose. Probabilmente la difesa sarà il settore in cui siamo costretti ad agire, ma con Ausilio e Baccin stiamo già ipotizzando alternative valide se dovesse partire uno dei nostri difensori.

Bremer? E’ un giocatore di caratura mondiale e farebbe comodo a tante squadre di vertice. Sicuramente su di lui sono poste tutte le nostre attenzioni”.

FONTEfcinternews.it