Manolas, Di Maria, Pastore, Vidal: a giugno si liberano a 0

Il mercato estivo si è appena concluso ma è già iniziato il conto alla rovescia per quei giocatori che, contratti alla mano, andranno in scadenza nel giugno del 2018 che, potrebbero diventare delle occasioni interessanti. In orbita Inter, occhio alla situazione di Manolas; la Roma si è affrettata a prendere appuntamento con l’entourage a cui è stato offerto il prolungamento fino al 2022 con ingaggio a 2,5 milioni (meno dei 4 chiesti dal greco).

Pronta anche una clausola a 30 milioni, con i nerazzurri che osservano interessati. Ausilio e Sabatini, inoltre, monitorerannno anche la situazione intorno ad alcuni gioielli del Psg. L’Inter ha seguito per tutta l’estate la situazione di Di Maria e non è detto non possa tornare alla carica. Discorso simile per Rabiot, Pastore e Lucas, tutti col rinnovo in stand by. Sabatini questa estate ha preso appunti e non si vuol far trovare impreparato in caso di mal di pancia. Nerazzurri interessati anche al possibile rinnovo di Vidal, trattato negli ultimi mesi.