Mancini vuole un rinforzo per la fascia. Per giugno piace Bellarabi ma…

Roberto Mancini avrebbe chiesto, al Presidente Thohir, un rinforzo per la fascia destra. Secondo il Corriere dello Sport, sono tre i profili che interessano maggiormente: Bellarabi, Feghouli e Pjaca.

Facile pensare che, uno di questi tre possa essere il grande colpo in vista della prossima stagione poichè è assai difficile che la trattativa possa essere intestata per il mese di gennaio anche se nulla sarebbe escluso. Certo, a determinate condizioni e se scatterà il giusto gioco d’incastri, ancora meglio con l’Inter ancora in cima alla classifica, allora non è da escludere che Thohir possa anticipare il regalo a Mancini.

Quello che piace di più è Bellarabi, funambolo del Bayer Leverkusen, che in questa stagione ha incontrato due volte sia la Lazio sia la Roma e che ha sempre ottenuto relazioni più che positive dai vari osservatori che lo sono andati a visionare. Nazionale tedesco, ma con origini marocchine, il 25enne Bellarabi si incastrerebbe alla perfezione nel 4-2-3-1 che è poi l’evoluzione finale del progetto di Mancini. Il grande inconveniente è il prezzo, nel senso che il Bayer difficilmente scenderà da una valutazione di 20-25 milioni di euro. Tanto più che con un contratto in scadenza solo nel 2020, non ci sono grandi margini per trattare. Ecco perché è più facile pensare ad un assalto a giugno, soprattutto se la qualificazione in Champions dovesse dare fiato al bilancio nerazzurro.