Mancini vuole Thiago Motta. E’ lui il preferito

A centrocampo Mancini non si accontenterà di Yaya Touré. “In mezzo al campo il primo nome di Mancini è quello di Thiago Motta: la convinzione è che si possa liberare dal Psg e che garantirebbe leadership e fluidità alla manovra.

E’ preferito a Darder, Camacho e a Susic che Mirabelli ha visto nel week-end”, suggerisce oggi il Corriere dello Sport.

FONTEfcinternews.it