Mancini via dall’Inter? Dubbi più suoi che di Thohir. Al Presidente chiederà…

L’arrivo di Erick Thohir a Milano, sarà anche l’occasione per incontrare Roberto Mancini e, non è escluso, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, che i due possano anche parlare del contratto del tecnico.
A onor del vero va ricordato che frasi rassicuranti sul futuro del tecnico ci sono anche state, dal presidente Erick Thohir e pure dal d.s. Piero Ausilio. Ma spesso le rassicurazioni di metà percorso valgono e no. Perché poi Mancio sembra spesso distante dall’andazzo italiano, pur consapevole di aver ecceduto dopo il derby.

A Mancini va riconosciuta la lunga permanenza al vertice con una squadra completamente nuova, ed è su questo che Thohir e tutto il suo staff fanno affidamento. Ma le ultime settimane di difficoltà hanno annacquato la situazione: più nella mente del tecnico che altrove.

I continui riferimenti alla Premier League in comparazione col calcio italiano (su arbitri ed espulsioni, frasi e offese, critiche e polemiche) sono una spia di malessere della quale lo stesso Mancini e Thohir dovranno parlare da sabato in poi, quando il numero uno nerazzurro sbarcherà a Milano per due settimane. Il presidente non pensa di fare a meno del tecnico, ma il Mancio chiederà garanzie tecniche sul futuro ben sapendo che il cancello decisivo della Champions lo dovrà varcare prima di tutto lui.

FONTEfcinter1908.it