Mancini sta costruendo l’Inter del futuro. Ecco il 4-2-3-1 da sogno

L’Inter sta lavorando alla costruzione della squadra per la stagione 2015/2016. Il tecnico Roberto Mancini, ha ribadito più volte che l’obiettivo per il prossimo anno sarà lo scudetto e per farlo è necessario puntellare la squadra, ma l’ipotesi paventata oggi dalla Gazzetta dello Sport sa di vera e propria rivoluzione.

Il ds Ausilio e tutti i suoi collaboratori cercheranno di dare al tecnico una rosa per poter lottare con le prime e quella che sta nascendo è una squadra assolutamente competitiva e da sogno. Nel 4-2-3-1 della prossima stagione, infatti, potrebbero essere ben 6 gli innesti a completare un’ossatura già presente. Certo ci sarebbero dei sacrifici come quelli di Handanovic e Kovacic, ma il gioco potrebbe valere la candela.

Ecco che, davanti al nuovo numero uno Perin, potrebbero giocare da destra a sinistra, Darmian, Ranocchia, Murillo (già acquistato) e Santon, con davanti due perni e cioè Tourè e Toulalan. Spazio alla fantasia dietro la prima punta che sarà Icardi e cioè Fekir, Shaqiri e Lavezzi.
I tifosi possono iniziare a sognare.

FONTEfcinter1908.it