Mancini ‘sgama’ Pucciarelli: “E’ lui che allarga il piede verso Murillo”

L’Inter espugna Empoli col ‘solito’ 1-0 e mantiene la testa della classifica, ma nel dopo gara infiammano le polemiche per due rigori non concessi dall’arbitro Celi (raffica di 4 per lui oggi sui quotidiani), entrambi per contatti su Manuel Pucciarelli.

In particolare fa discutere quello avvenuto nella ripresa, protagonista il nerazzurro Murillo: “Il secondo contatto mi sembrava più netto – spiega Pucciarelli – ma non ci aggrappiamo a questi episodi. E’ frustante uscire dal campo battuti giocando meglio della capolista”.

Anche Giampaolo usa toni simili: “L’ho rivisto ed era rigore, ma non direi mai alla mia squadra che non abbiamo vinto per un rigore. Dobbiamo essere ambiziosi, ma umili”.

Quanto a Roberto Mancini, nel dopo partita deve fronteggiare la salva di moviolisti secondo i quali il rigore è netto: “Non sono sicuro come voi che fosse rigore perché mi sembra che Pucciarelli non stia calciando, ma allarghi il piede verso Murillo per cercare il rigore. Murillo va dritto sulla sua traiettoria, Pucciarelli allarga il piede…”.