Mancini promuove l’acquisto di Podolski: “Lo conosco, sarebbe un ottimo rinforzo”

Inizio dell’anno su Twitter per il tecnico dell’Inter, Roberto Mancini, che a quattro giorni dal big-match contro la Juventus risponde ai tifosi nerazzurri sul noto social network. Come prevedibile le prime parole sono per Lukas Podolski, l’attaccante tedesco ad un passo dal vestire la casacca nerazzurra.

“Come giocatore lo conosco abbastanza bene, l’ho seguito all’Arsenal prima che andasse al Bayern Monaco, un calciatore forte, mancino naturale. Sarebbe un ottimo rinforzo”, ha sottolineato l’allenatore che ha indicato proprio nel bomber uno dei tasselli fondamentali per ricostruire la squadra.

Quindi il discorso si sposta sui giovani: “Se hanno qualità, sicuramente avranno spazio. Bonazzoli è forte, bisogna saperlo aspettare e testarlo in determinate occasioni. Dipende molto da lui, non solo da chi gli sta intorno. Dobbiamo cercare di essere più regolari. La voglia di vincere deve essere nel DNA del grande club, anche senza avere la squadra per farlo”.

Mancini ricorda ancora con affetto i suoi trascorsi in nerazzurro: “Sono stati quattro anni fantastici all’Inter, bellissimi. Non c’è stato un momento particolare, quando alleni una grande come l’Inter tutti i giorni sono belli. Tornare è stata una bella sfida, difficile ma entusiasmante. L’affetto mi ha fatto tornare qui, la sfida è difficile ma sono giovane e ho voluto provarci. Non era mia intenzione tornare in Italia, avevo altre situazioni poi arenatesi”.

Infine il tecnico ammette che, nonostante un primo momento di tentennamento, non sarebbe mai stato in grado di rifiutare la chiamata della dirigenza meneghina: “Ci ho pensato un po’, ma continuavano a chiamarmi e ho accettato. Era difficile per me dire di no”.

FONTEgoal.com