Mancini prepara il suo mercato. Non vuole lasciar partire Icardi a meno di…

Oggi il Corriere dello Sport propone un’ampia visione del mercato nerazzurro che sarà in estate. Un mercato orchestrato in ogni caso da Roberto Mancini, saldamente al comando della nave nerazzurra. In questi mesi, il tecnico di Jesi ha gettato le basi per costruire un’Inter di nuovo vincente e si ripartirà inevitabilmente da punti fermi.

ICARDI E KOVACIC – Secondo il quotidiano romano, Shaqiri, Brozovic e Santon – tutti e tre arrivati a gennaio – saranno perni della nuova squadra. Insieme a loro, i preziosi Guarin e Medel. E gli altri? “Mancini vuole che rimanga Icardi ed è pronto a lasciarlo partire solo per una proposta da 40 milioni – si legge -. Perché vede che Maurito è molto cresciuto e ha ulteriori margini di miglioramento. Diverso il discorso per Kovacic che, a differenza del rinnovo già firmato (per evitare lo scippo con l’articolo 17), potrebbe partire in caso di proposta allettante. Il Barcellona ha chiesto informazioni, ma alla porta nerazzurra sta bussando pure il Liverpool. Dall’Inghilterra parlano di una proposta pronta da 30 milioni per il croato, visionato a San Siro da uno 007 dei Reds che sarà anche domani a Zagabria”.

LAVORI IN CORSO – Un ampio restyling, invece, verrà effettuato in difesa e in attacco. I nomi? Tanti e tutti validi, ma è chiaro che questo è il momento della semina. E ci si prepara anche almeno a una cessione importante. Le strategie sono già state approntate, ora non resta che chiudere la stagione e lavorare sodo per la nuova Inter.

FONTEfcinternews.it