Mancini non mette fretta all’Inter: “C’è tempo, il mercato chiude tra 15 giorni”

Clamoroso quanto sta avvenendo nel calciomercato dell’Inter: la società di Thohir è infatti ad un passo dal vendere Mateo Kovacic al Real Madrid, che è arrivato ad offrire una cifra vicina ai 35 milioni di euro per il gioiello croato che così lascia Milano dopo due stagioni e mezzo.

Intanto la squadra si trova nelle Marche, a Jesi, città natale del tecnico Roberto Mancini che ha voluto questa location per allenarsi prima dell’impegno amichevole in programma stasera ad Ancona contro i greci dell’AEK Atene.

In concomitanza dell’allenamento mattutino dei suoi, Mancini è stato intervistato ai microfoni di ‘Inter Channel’: “Fa sempre piacere vedere tutti questi tifosi accorsi per vederci, anche chi non tifa Inter penso che abbia piacere nel guardare da vicino grandi giocatori. La speranza è che n giorno una squadra marchigiana possa tornare in Serie A”.

Infine un riferimento al mercato, argomento caldissimo in casa nerazzurra in queste ultimissime ore: “Ci vuole ancora del tempo, ma sono fiducioso e contento dell’operato della società che si sta muovendo molto bene. La sessione si chiude il 31 agosto, sono sicuro che allestiremo una squadra competitiva”.